Mario Caizzone official web site

QUESTO È IL ROTARY


I grandi eventi ci sorprendono così tanto che a volte ci impediscono di vedere i piccoli miracoli che ci circondano ogni giorno.

Abbiamo ricevuto e pubblichiamo una lettera che ci rende orgogliosi di essere rotariani!


Stimato Alberto,

non ho parole a sufficienza per ringraziarti per avermi messo in contatto con Mario Caizzone del Rotary Club Milano Scala, in un momento in cui sia io che Maruja siamo terribilmente preoccupati, demoralizzati e impotenti, nel cercare di aiutare nostro figlio Carlos nel corso della sua guarigione.

Mario, su tua richiesta, e dopo aver parlato con noi, ha fatto visita a Carlos all’Ospedale Policlinico di Milano tutti i giorni e mi ha dato notizie sul suo stato di salute quotidianamente, cosa che nemmeno un fratello avrebbe fatto. Mi ha interpellato, ha ricevuto alcune mie lettere indirizzate a Carlos e gliele ha lette seduto al suo fianco all’ospedale, ha parlato della questione con il Console Uruguayano; nemmeno noi avremmo potuto fare di meglio.

Questa vicenda rinnova la fede nell’umanità che si perde poco a poco e mostra la forza incredibile del Rotarismo Internazionale e della sua volontà di servire, che si riflettono in questo comportamento. A cui bisogna aggiungere la sua integrità morale. Desidererei che mandaste una mail al Club per ringraziare per tutto quello che questo vero rotariano ha fatto per un altro compagno.

Allego, di seguito, il testo della sua ultima mail di oggi, affinché anche voi possiate vedere quanta buona volontà e servizio Mario stia offrendo ad una persona che nemmeno conosce, se non per la corrispondenza quotidiana.

Ringraziamo, ancora una volta, il nostro Club e siamo certi che con persone come Mario, il Rotarismo continuerà ad essere una pietra fondamentale nel mondo.

Enrique Coman

 

“Servire al di sopra di ogni interesse personale”

 

Lettera pubblicata sul sito del Rotary Club Solymar (Uruguay) il 04/08/2007

 

Torna alla Press Room »








Mario Caizzone official web site